Come Eliminare i File di Backup in Windows 10

Come Eliminare i File di Backup in Windows 10

Windows fornisce ai suoi utenti una funzionalità che può essere utilizzata per creare un backup di tutti i file sul dispositivo. Questi backup includono tutti i documenti, la musica, le immagini, i video e le cartelle del desktop sul dispositivo. Utilizzando questi file di backup, puoi ripristinare tutti i tuoi dati importanti nel caso in cui li elimini accidentalmente dal tuo dispositivo o se vengono danneggiati.

Nel tempo, tutti i file di backup si accumulano nella memoria e possono causare diversi problemi come mancanza di spazio di archiviazione, problemi di ritardo, ecc. Per eliminare qualsiasi problema di questo tipo, è necessario mantenere i file di backup creati sul PC Windows.

Come eliminare i file di backup su Windows 10

Quindi, eccoci qui con alcuni dei migliori metodi che puoi utilizzare per eliminare i file di backup su Windows 10. Se non possiedi Windows 10, puoi scaricarlo gratuitamente.

Metodo 1: eliminare i file di backup tramite la cronologia dei file.

Questo è uno dei metodi più semplici che puoi utilizzare per eliminare il backup sul tuo PC Windows 10. I passaggi coinvolti in questo metodo sono elencati di seguito.

Passaggio 1: avviare il “Pannello di controllo” sul PC Windows 10. Qui, fai clic sull’opzione “Sistema e sicurezza”.

Passaggio 2 – Dall’elenco di opzioni che appaiono sullo schermo, cerca e fai clic sull’opzione “Cronologia file”.

READ  Come Visualizzare il profilo e le foto di Instagram Privati (2020)

Passaggio 3- Una nuova finestra apparirà sullo schermo. Fare clic sull’opzione “Impostazioni avanzate” da qui.

Passaggio 4: qui, cerca l’opzione “Pulisci versioni” per aprire la finestra “Pulizia cronologia file” sul tuo PC Windows 10.

Passaggio 5- In questa finestra, selezionare l’intervallo di tempo dei file da eliminare. Puoi controllare le opzioni nella casella a discesa.

Passaggio 6 – Una volta selezionato, fare clic sull’opzione “Pulisci” e quindi fare clic su “OK” alla fine del processo.

Metodo 2: eliminare il backup utilizzando la pulizia del disco.

Passaggio 1: da “Risorse del computer”, fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco di sistema e fare clic su Proprietà dalla casella a discesa.

Passaggio 2 – Nella finestra “Proprietà”, fare clic sull’opzione “Pulizia disco”.

Passaggio 3- Sullo schermo verrà visualizzato un elenco con tutti i file che possono essere eliminati dal PC. Qui, cerca “Installazione precedente di Windows” nell’elenco e seleziona la sua casella di controllo.

Passaggio 4: ora, fai clic su “OK” per eliminare tutti i file di backup sul tuo PC Windows 10.

Metodo 3: rimuovere il punto di ripristino.

I punti di ripristino sono lo spazio di archiviazione assegnato per archiviare i file di backup sul PC Windows 10. Dopo aver rimosso alcuni punti di ripristino, è possibile eliminare i file di backup e utilizzare lo spazio di archiviazione per archiviare altri dati.

Passaggio 1: premere contemporaneamente i tasti Win e R sulla tastiera per aprire la casella Esegui. Quindi, digita “systempropertiesprotection” nella casella di testo e premi Invio per avviare System Protection sul tuo PC.

Passaggio 2- Qui, fai clic su “Configura” e una nuova finestra apparirà sullo schermo. È possibile modificare lo spazio di archiviazione di “utilizzo massimo” per archiviare i file di backup sul PC Windows 10. Fare clic su “Elimina” per eliminare tutti i punti di ripristino.

READ  Windows 10 Scarica Gratis completo a 32 o 64 BIT 2020

È inoltre possibile disabilitare la protezione del sistema per rimuovere tutti i punti di ripristino, che possono essere utilizzati per memorizzare altri dati.

Metodo 4: Eliminare il backup utilizzando il prompt dei comandi.

È possibile utilizzare uno strumento di gestione della cronologia dei file per eliminare direttamente tutti i file di backup. I passaggi da eseguire sono spiegati di seguito in dettaglio.

Passaggio 1: premere contemporaneamente i tasti Win e R sulla tastiera per aprire la casella Esegui. Quindi, digita “cmd” nella casella di testo e premi Invio per aprire il prompt dei comandi sul tuo PC Windows 10.

Passaggio 2: immettere i seguenti comandi in base alle proprie esigenze.

Per eliminare l’ultima versione, utilizzare “FhManagew.exe -cleanup 0” questo comando.

Per eliminare i file più vecchi di 1 mese, utilizzare “FhManagew.exe -cleanup 30” questo comando.

Per eliminare i file più vecchi di 3 mesi, utilizzare “FhManagew.exe -cleanup 90” questo comando

Per eliminare i file più vecchi di 6 mesi, utilizzare “FhManagew.exe -cleanup 180” questo comando.

Per eliminare i file più vecchi di 1 anno, utilizzare “FhManagew.exe -cleanup 365” questo comando.

Passaggio 3- Dopo aver immesso il comando richiesto, premere Invio per avviare il processo di eliminazione.

Passaggio 4: Sullo schermo verrà visualizzata una finestra di dialogo, fare clic su “OK” per completare il processo.

Conclusione:

Questo è tutto ciò che devi sapere sui file di backup su Windows 10 e su come eliminarli per risparmiare spazio di archiviazione e garantire il buon funzionamento del tuo PC. I metodi sono facili da capire ed eseguire. Se conosci un metodo migliore per eliminare i file di backup su Windows 10, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

You May Also Like

About the Author: Andrew

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *